close-up-unrecognizable-pregnant-woman-with-hands-tummy-white-wall.jpg

AUTOANALISI β-HCG

Nella nostra farmacia effettuiamo anche la misurazione di beta HCG, la glicoproteina che è diventata il simbolo della gravidanza.

 

Si tratta di una molecola che solitamente è presente a livelli molto bassi, sia a livello ematico che urinario. Il nostro test viene effettuato sul sangue, ma di fatto è lo stesso che viene fatto comunemente dalle donne nel primo giorno di ritardo delle mestruazioni, per verificare l'avvenuto concepimento. La differenza principale è la sensibilità, che nel nostro caso è molto più alta. 

 

Beta HCG è presente in concentrazioni non rintracciabili nel caso non ci sia una gravidanza in corso, mentre aumenta velocemente dall'impianto in poi. Al di là del valore della singola misurazione, pertanto, può essere utile verificare l'aumento delle beta HCG a qualche giorno di distanza, in quanto prognostiche di un corretto decorso del primo periodo del periodo di dolce attesa. Com'è intuibile, una gravidanza gemellare dà spesso luogo a livelli di beta HCG più alti, tuttavia è sempre bene attendere il responso ecografico prima di avere questa certezza.