AdobeStock_433601452.jpeg

AUTOANALISI ANTICORPI COVID

La risposta immunitaria ad uno stimolo virale si esprime con la produzione di anticorpi, delli anche immunoglobuline. Le prime prodotte sono quelle di classe M (IgM), che possono essere rinvenute nel sangue già dopo 4-6 giorni dall’infezione. In seguito, vengono prodotte immunoglobuline di classe G (IgG) che saranno presenti a vita nell’organismo e rappresentano la memoria immunologica di ogni individuo.

 

Come funziona?

Il test Finecare è basato sulla tecnologia ad immunofluorescenza e permette di identificare gli anticorpi verso SARS-CoV 2 nel sangue, siero e plasma. 

 

Quale significato ha?

Il dosaggio combinato degli anticorpi anti SARS CoV-2 permette di identificare soggetti esposti ad una infezione da Covid-19 sia nelle prime esposizioni sia in quelle pregresse. Il dosaggio delle sole IgM permette poi di discriminare soggetti che hanno avuto esposizioni al virus in passato da soggetti in fase acuta.

 

A chi è rivolto questo test?

A chiunque voglia sapere se è stato infettato precedentemente, senza aver svolto un tampone o un'altra conferma diagnostica, e a chi si è vaccinato e vuole conoscere la sua situazione immunologica.