2048px-Blood_pressure_monitoring.jpeg

MISURAZIONE PRESSIONE

La misurazione della pressione arteriosa viene effettuata per mezzo di uno sfigmomanometro digitale (costantemente sottoposto e controlli e taratura), che rileva il livello di pressione sistolica (detta anche pressione massima), diastolica (detta anche pressione minima) e frequenza cardiaca (numero di battiti al minuto). Durante questa prestazione sarete assistiti da un farmacista o da un’infermiera, che vi aiuterà a leggere i valori e ad interpretarli, alla luce della vostra storia clinica e nell’ambito dell’eventuale terapia farmacologica che state seguendo.

A disposizione, troverete anche un diario pressorio, ovvero un supporto cartaceo che vi permetterà di tenere nota dei valori di pressione arteriosa e frequenza cardiaca nel corso del tempo.