• Farmacia Campagnola

Le Difese Immunitarie: come rafforzarle in vista dell'inverno

Aggiornamento: 14 set


Si avvicina la stagione autunnale ed è il momento di incominciare a pensare a come aumentare le nostre difese in prospettiva delle infezioni tipiche dei mesi più freddi.


La vitamina “C” rimane un baluardo sempre attuale, declinata in tutte le sue versioni, sintetiche e naturali, contribuisce a rafforzare la normale funzione del sistema immunitario e aiuta a ridurre la durata delle comuni problematiche della stagione invernale. Le possiamo associare la vitamina D, che oltre alle indicazioni tradizionali nel metabolismo del calcio oggi viene sempre più utilizzata nell’aumento aspecifico delle difese organiche.


Un’estratto fitoterapico che trova sempre più impiego è quello secco di radice di Astragali: questo contiene numerosi principi attivi quali flavonoidi, polisaccaridi, amminoacidi liberi che lo fanno ritenere uno dei migliori rimedi tradizionali per favorire le difese immunitarie. L’astragalo sostiene il sistema bronco respiratorio ed è considerato un adattogeno naturale di grande efficacia.


L’elenco può andare da rimedi tradizionali sempre validi quali l’echinacea e i funghi cinesi che, nelle varie formulazioni, rimangono rimedi attuali ed efficaci.


Da ultimo, assurto agli onori della cronaca in periodo Covid, preme ricordare i preparati a base di quercetina particolarmente efficaci nell’attivare i normali processi immunitari di difesa nei confronti di alcuni virus:particolarmente utili sono le formulazioni che associano flavonoidi e Vitamina C.


Alla fine di questa carrellata, come di consueto, l’invito è quello di affidarsi sempre, nella scelta del protocollo più adatto, al consiglio del farmacista, che può essere un valido supporto per decidere lo schema più efficace in rapporto alle nostre esigenze.


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti