• Redazione

ARNICA, IL PRONTO SOCCORSO PER DOLORI E CONTUSIONI



L'arnica è un fiore di colore giallo, che è possibile trovare ogni estate nelle porzioni di prati assolati sulle nostre montagne. Generalmente protetta dalla raccolta, su richiesta alle autorità locali è possibile ottenere l'autorizzazione. Del resto nei nostri paesi è prassi comune realizzare autonomamente semplici rimedi casalinghi a base di arnica, mettendole in infusione in alcol o grappa.


Cos'è

La famiglia delle Asteracee, conosciuta anche come composite, è una delle più grandi famiglie botaniche e comprende 1600 generi e più di 23000 specie. Tra di essere, Arnica Montana è una delle più famose, se ne trova un primo accenno rilevante nel "Physica" di Hildegarda von Bingen, nel 1533. Il nome sembra derivare dal greco "Ptarmika", cioè "che fa starnutire". La pianta cresce a varie altezza, da 500 a 2500 metri, di tipo erbaceo perenne, si presenta con fiori simili a margherite, ma con i petali gialli.


Cosa fa

I fiori di arnica vengono usati freschi per preparare tinture, oppure essiccati all'ombra, sempre al fine di realizzare estratti alcolici, più o meno concentrati. Alla pianta vengono attribuite molte attività differenti, soprattutto nell'ambito antiflogistico e antinfiammatorio. In uno studio post chirurgia alle vene varicose, un estratto di arnica ha migliorato l'ematoma rispetto al placebo, oltre a diminuire l'intensità del dolore.

Molti studi si sono concentrati sul gonfiore e il dolore, sia da operazione che da trauma, trovando miglioramenti a seguito di applicazione di gel con estratti di arnica. In Europa l’uso di arnica montana è approvato sulla base del fatto che fa parte dei rimedi tradizionali dei vari paesi.


Come si usa

Le preparazioni a base di arnica, realizzate tradizionalmente dalle persone nelle proprie case, contengono in sé i fondamenti di un buon prodotto a base di arnica: fiore di arnica di buona qualità, immerso in alcool, infine rimosso. A livello industriale, queste preparazioni vengono realizzate nelle giuste proporzioni e con un controllo della qualità e diventano la base della preparazione dei prodotti finiti. Questi ultimi contano creme e gel, da applicare direttamente sulla zona interessata, in caso di dolori articolari, contusioni, gonfiori, edema. Si può usare anche nei bambini e in gravidanza/allattamento, sempre sulla pelle integra. In farmacia sono presenti anche prodotti destinati agli animali, come cavalli e mucche, talvolta richieste anche dalle persone, forse perché il fatto che siano efficaci su animali di grandi dimensioni sembra conferire un’efficacia superiore.




Bibliografia:

Kriplani P, Guarve K, Baghael US. Arnica montana L. - a plant of healing: review. J Pharm Pharmacol. 2017 Aug; (https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28401567/)

Monografia EMA Fiori di Arnica (https://www.ema.europa.eu/en/medicines/herbal/arnicae-flos)


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti