top of page

I FIORI SONO BELLI… MA QUANTO FANNO SOFFRIRE!?

Aggiornamento: 3 mar




Le allergie respiratorie sono in aumento in tutti i paesi industrializzati. Perché?

Le cause delle allergie respiratorie

Purtroppo le cause sono molte e non tutte conosciute. Fattori esterni come l’inquinamento, l’elevata temperatura e l’umidità e non ultimo il fumo passivo rappresentano condizioni ambientali che favoriscono l’insorgenza delle allergie ma non sono le sole, bisogna considerare che anche il nostro organismo ha subito dei cambiamenti che lo hanno reso più vulnerabile nei confronti delle allergie.

Cosa fare? Rimedi per allergie respiratorie

Le allergie respiratorie influiscono negativamente sulla qualità della vita, ma oltre ad alcuni farmaci che possono migliorare la situazione, ci sono semplici precauzioni da adottare. Uno strumento importante è il calendario dei pollini emesso settimanalmente, che può dirci quando le piante a cui siamo allergici fioriscono. Non dobbiamo dimenticarci dell’alimentazione: risultano utili gli alimenti dettossificanti, che aiutano il lavoro del fegato, mentre è meglio evitare i cibi processati e quelli con additivi alimentari, che hanno un ruolo nel peggiorare la sintomatologia (per esempio quella dell’asma).

L'aiuto delle piante

Anche le piante medicinali possono venirci in soccorso nei casi di allergia. Gli estratti più usati sono:

  • Ribes nigrum - usato come macerato glicerico da assumere già in prevenzione da gennaio e durante il periodo dell’allergia;

  • Rosmarino - protettore del fegato, dal momento in cui nelle allergie viene richiesto al fegato un ulteriore lavoro e quindi bisogna aiutarlo;

  • Rosa canina - gemmoterapico indicato negli stati infiammatori.

Come fitoterapico si stanno studiando anche la Boswellia (boswellia serrata) e la liquirizia (Glycyrrhizaglabra).

Le soluzioni omeopatiche

Come rimedi omeopatici la Luffa che viene associata anche ad altri rimedi, si trova anche in compresse. Il Viburno, utile per la sua azione sul broncospasmo. Il manganese, oligoelemento che interviene ad equilibrare la diatesi 1, la diatesi dell’iper.


Infine, un pensiero va rivolto anche al nostro microbiota, comunemente chiamato flora intestinale; nel nostro intestino c’è una parte del nostro sistema immunitario e quindi ha un ruolo importante nel processo che si instaura durante le allergie. Ci sono determinati ceppi , famiglie, più utili in un soggetto allergico.


Chiedi al tuo farmacista quale rimedio è più utile per te!


Bibliografia:

  1. Le  allergie in fitoterapia, dr. Fabio Firenzuoli

  2. Vegan regimen with reduced medication in the treatment of bronchial asthma, LIndhal O. - J. Asthma 1985 22:45-55

  3. Probiotica: a critical rewiew, Tannock G.W. - Horizon scientific press 1999

53 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page