top of page

MINESTRE FREDDE: QUATTRO RICETTE PER L’ESTATE

Aggiornamento: 10 ott 2023

L’estate è una stagione calda e spesso non si ha voglia di stare ai fornelli a preparare piatti elaborati e pesanti. Per fortuna esistono le minestre fredde, ovvero zuppe rinfrescanti e nutrienti che si possono preparare in poco tempo e senza usare il fuoco. Le minestre fredde sono ideali per un pranzo leggero o una cena veloce, e si possono personalizzare con gli ingredienti che si preferiscono. In questo articolo vi proponiamo 5 ricette di minestre fredde da provare quest’estate.



Gazpacho

Il gazpacho è una tipica minestra fredda spagnola a base di pomodori, cetrioli, peperoni, aglio, pane raffermo, olio, aceto e sale. Si tratta di una minestra molto rinfrescante e dissetante, ricca di vitamina C e antiossidanti. Per preparare il gazpacho basta frullare tutti gli ingredienti insieme fino a ottenere una crema liscia e omogenea, poi metterla in frigo per almeno un’ora prima di servirla. Si può guarnire con pezzetti di verdure crude, crostini di pane o uova sode tritate.


Zuppa fredda di cetrioli e yogurt

Questa zuppa fredda è una specialità della cucina greca, chiamata tzatziki. Si prepara con cetrioli grattugiati, yogurt greco, aglio (se piace, facoltativo), aneto, olio, aceto e sale. Si tratta di una zuppa leggera e digestiva, che aiuta a idratare e rinfrescare il corpo. Per preparare questa zuppa fredda basta mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola e metterla in frigo per almeno un’ora prima di servirla. Si può accompagnare con pane tipo pita o verdure crude tagliate a bastoncini.


Zuppa fredda di barbabietole

Questa zuppa fredda è una specialità della cucina polacca, chiamata chłodnik. Si prepara con barbabietole cotte, kefir (una bevanda fermentata simile allo yogurt), cetrioli, ravanello, aneto, cipollotto, sale e pepe. Si tratta di una zuppa colorata e saporita, che apporta molti benefici alla salute grazie alle proprietà delle barbabietole. Per preparare questa zuppa fredda basta frullare le barbabietole cotte con il kefir fino a ottenere una crema rosa, poi aggiungere le verdure tagliate a dadini e le erbe aromatiche. Si può servire fredda o a temperatura ambiente, guarnendo con uova sode tagliate a spicchi.



Zuppa fredda di melone e menta

Questa zuppa fredda è un dolce rinfrescante e originale, che si prepara con melone, yogurt, miele, succo di limone e menta. Si tratta di una zuppa dolce e profumata, che si può servire come dessert o come merenda. Per preparare questa zuppa fredda basta frullare la polpa di melone con lo yogurt, il miele, il succo di limone e la menta fino a ottenere una crema liscia e omogenea, poi metterla in frigo per almeno un’ora prima di servirla. Si può guarnire con foglie di menta fresca o frutta fresca a piacere.


Conclusione

Le minestre fredde sono un’ottima soluzione per mangiare sano e gustoso in estate, senza dover accendere i fuochi e cucinare. Le minestre fredde si possono preparare con frutta, verdura o altri ingredienti, e si possono personalizzare con le spezie e le erbe aromatiche che si preferiscono. Le minestre fredde sono ideali per un pranzo leggero o una cena veloce, e si possono conservare in frigo per qualche giorno. Provate le nostre 5 ricette di minestre fredde e fateci sapere quale vi è piaciuta di più.

45 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page