top of page

NON SOLO ACQUA: COSA BERE IN ESTATE?

Aggiornamento: 10 ott 2023


L'estate è la stagione più calda dell'anno, ma anche quella più ricca di occasioni per divertirsi, viaggiare, fare sport e godersi la natura. Tuttavia, il caldo e il sole possono comportare dei rischi per la nostra salute, se non ci idratiamo adeguatamente. Bere a sufficienza è fondamentale per mantenere il nostro organismo in equilibrio, prevenire la disidratazione, regolare la temperatura corporea, eliminare le tossine e favorire il benessere. Ma cosa bere in estate? Quali sono le bevande più utili e dissetanti? In questo articolo cercheremo di rispondere a queste domande, basandoci su fonti scientifiche e affidabili.


Bevande utili e dissetanti d'estate

La bevanda più utile e dissetante d'estate è senza dubbio l'acqua. L'acqua è essenziale per il nostro organismo, che ne è composto per circa il 60%. L'acqua aiuta a mantenere il giusto livello di idratazione, a compensare le perdite di liquidi dovute alla sudorazione, a prevenire i cali di pressione, i crampi muscolari, i mal di testa e i colpi di calore. L'acqua non apporta calorie né zuccheri, ed è quindi la scelta migliore per chi vuole mantenersi in forma e in salute. Quanta acqua bisogna bere al giorno? Non esiste una risposta univoca, perché dipende da molti fattori, come l'età, il peso, l'attività fisica, il clima e le condizioni di salute. In generale, si consiglia di bere almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno, distribuiti in piccole quantità durante la giornata. Un buon metodo per ricordarsi di bere è portare sempre con sé una bottiglietta d'acqua o una borraccia riutilizzabile, da riempire quando necessario.


Non solo acqua!

Oltre all'acqua, ci sono altre bevande utili e dissetanti d'estate, che possono variare il nostro apporto di liquidi e fornirci anche altri benefici. Tra queste troviamo:

  • Le tisane fredde: sono delle infusioni di erbe o frutti che si preparano con acqua bollente e si lasciano raffreddare o si mettono in frigo. Le tisane fredde sono ottime per idratarsi con gusto, ma anche per sfruttare le proprietà benefiche delle piante. Ad esempio, la tisana alla menta ha un effetto rinfrescante e digestivo; quella al finocchio depurativo e diuretico; quella alla camomilla calmante e antinfiammatorio; quella al limone antiossidante e vitaminico. Per evitare di scaldarsi preparandole, si consiglia di scaldare l'acqua di sera con un bollitore elettrico e di metterle in frigo durante la notte, così al mattino saranno pronte da bere!

  • Le centrifughe e gli smoothie: sono delle bevande a base di frutta e/o verdura fresca, che si ottengono con l'uso di un estrattore o di un frullatore. Le centrifughe e gli smoothie sono ricche di vitamine, minerali, antiossidanti e fibre, che aiutano a rinforzare il sistema immunitario, a contrastare i radicali liberi, a regolare l'intestino e a saziare. Si possono preparare con diversi ingredienti a seconda dei gusti e delle esigenze. Ad esempio, una centrifuga di carota, arancia e zenzero è ideale per stimolare l'abbronzatura; uno smoothie di banana, fragole e yogurt è perfetto per fare il pieno di energia; una centrifuga di cetriolo, sedano e mela verde è indicata per depurarsi.

  • Le bevande isotoniche: sono delle soluzioni acquose che contengono sali minerali, zuccheri e altre sostanze, che hanno lo scopo di reintegrare i liquidi e gli elettroliti persi con la sudorazione. Le bevande isotoniche sono consigliate soprattutto a chi pratica attività fisica intensa o prolungata, o a chi è esposto a temperature elevate. Queste bevande aiutano a prevenire la disidratazione, a migliorare le prestazioni, a ridurre la fatica e a favorire il recupero.

Dopo aver letto cosa va bene bere in estate, vi consigliamo di leggere cosa invece NON fa bene bere, ovvero le bevande da evitare, leggendo questo nostro articolo del blog.

39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentarer


bottom of page